Gastronomia

La gastronomia gasperinese rispecchia per qualità quella dell’intera Calabria, riprendendo i sapori e le pietanze di quella che comunemente si definisce <<dieta mediterranea>>.
I primi piatti possono spaziare dalla pasta, spesso fatta in casa, condita con i tradizionali ragù di carne minuta (agnello, capretto, capra…), di vitello o di maiale, alle minestre di legumi (ceci, fagioli, fave…) che vengono molto spesso arricchite con verdure di vario genere.
La pasta può essere condita, giusto per fare qualche altro esempio, con il sugo degli involtini di carne o con quello delle polpette di carne, oppure, con il sugo dello stoccafisso. I secondi, per lo più, sono a base di carne o a base di ortaggi vari e verdure, ma anche la presenza dello stoccafisso, del baccalà e di altro pesce (soprattutto azzurro), favorisce la varietà delle pietanze. Tipico è lo stoccu a’ troppitara.
Usata tantissimo è la patata, che ritroviamo in molte pietanze: pipi e patati (peperoni con le patate), sòcuru e patati (bietola con patate), stoccu e patati (stoccafisso con le patate), giusto per fare qualche esempio.
Diffusa è la produzione e la lavorazione del maiale. I salumi tipici della tradizione gasperinese sono: ‘u buχjularu o magulau (sottogola del maiale, guanciale, tagliato intero, strofinato con abbondante pepe rosso ed appeso); ‘u capicoḍu (capocollo, salame prodotto con la parte carnosa del collo di maiale); i ciculiḍi (piccoli residui di carne e cotiche raccolti in vasetti); ‘u salatu (pezzo di grasso che si trova appena sotto la pelle del dorso del maiale; si conserva, dopo averlo ricoperto di sale e pepe); ‘a pancetta (pancetta); ‘u sozizzu (salsiccia) e ‘a suppressata (soppressata).
I formaggi, tipici della tradizione gasperinese, derivano principalmente dalla trasformazione del latte ovino e caprino.
Il formaggio pecorino (comunemente chiamato così, anche se possono essere presenti altri tipi di latte) nasce da un’accurata lavorazione della pasta che prende la sua forma definitiva quando viene immessa dentro ‘a hasceḍa (cestello di giunco, di forme diverse). Una variante di questo formaggio è ‘u casu do’ quàgghju, un cacio con abbondante caglio-lievito che presenta vermiciattoli piccolissimi; è un formaggio pregiato e raro.
Altra lavorazione tipica gasperinese è la ricotta, anch’essa strutturata dentro ‘a hasceḍa.
La tradizione dolciaria è varia e, quasi sempre, è legata a ricorrenze o particolari stagioni dell’anno. È bene, tra i tanti dolci, menzionare: i buccunotti; i castagnoli; i chjàcchjari o nguanti, del periodo di carnevale, che sono a base di acqua, uova e farina, con l’aggiunta finale di zucchero a velo; i muruneḍi, dolci a base di mosto cotto; i nacàtuli; i taralli, del periodo pasquale, sono biscotti secchi a pasta dura che possono essere ricoperti da una glassa bianca (‘u nnaspu); i cuzzupi, sono biscotti pasquali. La cuzzupa classica è grande, rotonda ed intrecciata, decorata con le uova fresche intere che, durante la cottura, diventano sode.
Del periodo natalizio, e rientranti nella categoria del salato, sono i zzìppuli. Si preparano semplicemente con un impasto a base di farina fresca, acqua, sale e lievito. Dopo la lievitazione, la pasta viene filata fino a dare la forma prescelta (a ciambella o in altro modo) e, successivamente, si friggono in abbondante olio di oliva. Una variante de ‘a zzìppula prevede la presenza dell’acciuga nell’impasto.

I buccunotti
I zzippuli

Dove trovare i prodotti della tradizione

Oli Mac s.n.c. di Macrina Francesco & c è una società che nasce nel 2014 dall’idea di quattro soci, con l’intento di proseguire il lavoro svolto dalle precedenti generazioni nell’olivicoltura. L’olio di oliva extra vergine è prodotto  da olive coltivate nelle colline di Gasperina e di altri luoghi che si affacciano sul Golfo di Squillace.
La società ha sede legale a Gasperina in via Gramsci, 2.
Telefoni: 3339011593 / 3337367542 / 3382157044 / 3318132712
Facebook

Dal 1962 la pasticceria Papucci offre ai suoi clienti uno straordinario assortimento di pasticceria artigianale.  Tratti distintivi delle sue creazioni dolciarie sono la sapienza e la passione tramandata da padre in figlio, ma anche l’altissima qualità dei prodotti utilizzati. Oltre a semifreddi, mignon, torte per ogni evento ed altro ancora, fiore all’occhiello di questa realtà calabrese sono i dolci di mandorla e le specialità della tradizione quali: buccunotti, chjàcchjari, nepitelle, nzuḍi (susumelle), cuzzupi, taralli
Pasticceria Papucci Nicola – Via Gramsci, 7 – Gasperina (CZ)
Contatti: +39 0967 48348
Facebook

ll caseificio Catrambone, da due generazioni trasforma il latte degli ovini allevati con la tecnica della lavorazione artigianale e tradizionale, realizzando prodotti, quali ricotta e formaggio pecorino, che acquistano un peculiare registro aromatico grazie all’alimentazione di collina dove pascolano gli animali.
Caseificio Catrambone Gerardo Vincenzo – Via Campanella, vico VII, n. 5 – Gasperina (CZ)
Contatti: +39 0967 486129

Facebook

Il frantoio oleario Macrina Giuseppe Mario continua la tradizione familiare intrapresa dal capostipite Nicola già nella seconda metà dell’800. Un moderno impianto  di molitura con annesso l’impianto di imbottigliamento produce prevalentemente olio di qualità extra.
Frantoio oleario di Macrina Giuseppe Mario – Loc. Conella – Gasperina (CZ)
Contatti: +39 0967 486427 – 28 / +39 334 3084243

L’azienda agricola Donna Tolla di Voci Anna è operativa nel settore oleario da quasi 20 anni; si estende su 30 ettari di uliveto e produce olio da olive di qualità calorea. L’ubicazione  delle piante  in collina conferisce  al prodotto  caratteristiche  particolari. Il metodo di raccolta e di molitura aggiungono peculiarità uniche, creando un prodotto di qualità extra dal retrogusto fruttato e mandorlato. L’azienda si sta organizzando per realizzare, attraverso un apposito laboratorio, la trasformazione di prodotti  di produzione propria, a cominciare dalla salsa di pomodori.
Azienda agricola Donna Tolla di Voci Anna – Via Nicola Paparo – Gasperina (CZ)
Contatti: +39 339 7007592 / +39 333 6073814
Email: annavoci1958@libero.it

Il caseificio Rauti Vincenzo trasforma il latte dei suoi ovini allevati nei verdi pascoli di località Rognosa. La lavorazione tradizionale, ancora oggi ben praticata, riesce a deliziare tanti palati attraverso la produzione di ricotte, di formaggi, di ricotte affumicate e, spesso, anche di provole.
Caseificio Rauti Vincenzo – Via Garibaldi – Gasperina (Cz)
Contatti: +39 333 2496985

Cerca sulla mappa i punti di interesse e la loro posizione.
Trova i monumenti, le attività commerciali ed i servizi al cittadino.
Entra nella directory dei luoghi.

Contattaci!

Contattaci lasciando un messaggio attraverso questo form. Grazie

Sending

©2019 Developed with pride by noiTECH srls | Portale turistico ufficiale del Comune di Gasperina Provincia di Catanzaro - P.I./C.F. 00182150797

Log in with your credentials

Forgot your details?